Seitan fatto in casa

Mi ci sono cimentata con grandissima soddisfazione, ma anzichè usare la farina di grano manitoba che sconsiglio vivamente a tutti, poichè è un grano modificato con l’aggiunta di un proterina che arricchisce la farina in glutine (per questo motivo è una delle cause riconosciute della celiachia), ho utilizzato della farina di Kamut bio; si può fare con farina di Farro e farina di Grano Tenero tipo “0”.

Avrei messo di preferenza una videoricetta con farine diverse e biologiche, ma non l’ho trovata.

Il procedimento è spiegato molto bene, io consiglio di effettuare i lavaggi alternando acqua calda e fredda avendo l’accortezza di finire con un ultimo lavaggio di acqua fredda … migliora la consistenza del prodotto finale.

Buon divertimento! Erika

Annunci

Una risposta a “Seitan fatto in casa

  1. Con il seitan fatto in casa si possono cucinare arrosti, fare i ripieni dei ravioli, preparare il ragù per gnocchi, pasta e lasagne, ma la miglior cosa che ho cucinato con il mio seitan è stato il kebab!
    Quando è pronto per l’uso lo faccio a fettine molto sottili e lo passo in padella per 3 minuti con le spezie da kebab e un filo di olio ev; scaldo una piadina in modo che diventi morbida ed elastica poi ci metto insalata verde, pomodoro a rondelle sottili, cipolla rossa dolce a fettine, salsa allo yogurt, sesamo e un po’ di salsa al pepe verde … da provare!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...